top of page
VR Goggles

Cos’è il coaching ontologico trasformazionale?

 

Il coaching, secondo la definizione dell’International Coach Federation, è una partnership con i clienti che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirandoli a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. 

Per me il Coaching è un viaggio e, come ogni viaggio, ha un inizio e una fine. Partiamo da una “situazione attuale” che non ci soddisfa, arriviamo ad una “situazione Ideale” cioè futura e desiderata. Questo cammino ci aiuta ad intravedere in una radura qualcosa che vive oltre gli ostacoli posti dai fusti degli alberi. Iniziamo ad indossare occhiali diversi osservando la realtà da punti di vista alternativi rispetto ai nostri soliti schemi. Uscire dalla logica delle nostre credenze giudicanti, abbandonare ogni pregiudizio, distinguere il reale attraverso il linguaggio e scindere i fatti dalle opinioni, ci aiuta senza dubbio a rispondere a domande potenti per decidere su quale strada desideriamo percorrere la vita.

Il coaching, quindi, è innanzitutto un processo di apprendimento: ontologico, poiché riguarda l’essere; trasformazionale, poiché parte dal presupposto che nulla accade senza una trasformazione personale.

Il Coaching non è una terapia e, quindi, ha un inizio ad una fine perché la sua sfida è renderci autonomi.

Dieci motivi per intraprendere un percorso di coaching secondo l’International Coach Federation:

  1. Molti strumenti e tecniche del Coaching professionale riducono lo STRESS.

  2. Il Coaching ti aiuta ad ELABORARE ciò che accade

  3. Il Coaching ti aiuta ad attingere alla tua RESILIENZA anche quando non è possibile cambiare le condizioni esterne

  4. L’investimento nel Coaching durante una crisi è ripagato nel tempo

  5. Grazie al Coaching possiamo imparare a generare effetti virtuosi a catena

  6. É più importante che mai sviluppare e trattenere TALENTI

  7. Quasi certamente i cambiamenti saranno permanenti, per gli individui e per le organizzazioni 

  8. Il Coach può aiutarti a sbloccarti e ad uscire da un mindset statico

  9. È necessario ricominciare a dare senso alle cose

  10. Molte persone useranno questa opportunità per apportare dei cambiamenti importanti nella propria vita lavorativa e anche in quella personale

I percorsi di coaching che offro non sono mai lunghi; mi piace poter dare ai miei coachee l’opportunità di poter trovare la propria strada e le proprie risorse in un arco di 4/6 incontri, valutando insieme ogni passo.

Se vuoi conoscermi meglio e provare una sessione di coaching online (o in presenza se abiti ad Agropoli), ne sarò molto felice.

Annarita Borrelli

Executive Coach International Coach Federation

Escuela Europea di Coaching

Contatti

E-mail: annaritaborrelliautore@gmail.com

bottom of page