Slow Time

 

 

 

Giorno piano

Tempo piano

 

Sole ancora

scaldi

 

Idea di mani

strette in file

verso i passi

ghiacciati dei

mari del nord

 

Ironia che

stempera dolori

 

Le mie dita

sulle note

bianche e nere

come fuscelli

bruciati

 

Rosso e giallo

imprigionati

 

Spazio piano

Piango piano

 

Glisso i

pensieri e tutti

i brividi

come corrente

d’aria nel

sorriso

 

Batte piano

Ride piano

 

Così fuggì

nei boschi

il tempo lento

dell’inazione

 

Subdola

cresce piano

 

Sole piano

Mondo piano

 

Lose me

Hope me

 

Adagio

dannazione

 

Estratto dai Pensieri Giovanili ©

Moti

 

 

Malinconia

Aritmia e Miele

 

Malinconia

declive torpore

narcosi inclinata

nella gola

 

Malinconia

Isola e Affanno

Che pena il mio cuore!

 

Funny Clown

 

Magnifica fine

oltre le nuvole

c’è la tua luce

oltre il soffitto

c’è la tua aria

 

Magnifica ira

oltre l’asfalto

c’è solo zelo

oltre la nube

c’è solo sabbia

 

Ridicolo

quotidiano

 

(...) un poeta del nostro tempo

è un traghettatore senza venti a favore (...)

 

 

 

..."La linea per appagar “perché” siede lassù … nell’ordine dell’Immobilità finita e perfetta che, come il Tutto, osserva l’onde degl’infiniti cosmi tutt’intorno"....

Fulmini

 

 

Sono

nei fulmini

come acqua

 

Il gioco in cui perdo

sa di menzogna

 

Il gioco in cui vinco

sa di vergogna

 

E senza gioco

non è più giorno

 

Ruvida notte

Acume vero

 

Rallenta questo

mio pensiero

Renè Magritte - La Chambre D'Ecoute

Artwork by Salvador Dalì

Maurizio Cattelan - Daddy Daddy

Salvatore Cammilleri - Stand By